Comune di
Bassano Romano

Cerca

Premiati i vincitori dell’Instagram Photo Contest

Sono stati premiati domenica 7 gennaio i tre vincitori del primo Instagram Photo Contest #visitbassanoromano2017, organizzato dall’Amministrazione Comunale. Il primo posto è andato a Deborah Pozzoli, mentre Marcello Pallini si è piazzato al secondo e Alberto Liberati al terzo. A decretare i vincitori del contest la giuria composta da Massimo Montecolle e Fabio Galeazzi dell’Associazione Bassano InFoto e da Fiorenzo Pellegrini.
La foto di Deborah Pozzoli in bianco e nero immortala il borgo antico di Bassano Romano con le sue case, i suoi vecchi balconi, le scalinate ed al sole che illumina si alternano ombre nette dei tetti tutti diversi delle case. Al centro la strada: vero cuore di ritrovo e di chiacchiere per la gente del borgo. La foto di Marcello Pallini è stata premiata invece con la seguente motivazione: la scena rappresentata è quella della piazza principale con l’immancabile Chiesa parrocchiale ed il palazzo comunale caratteristici di tanti paesi d’Italia, ma con la particolarità di aver dato importanza alla facciata di Palazzo Giustiniani ed alla fontana centrale con la particolare pianta ottagonale. La foto di Alberto Liberati è una scena panoramica del paese immortalata da un’altezza notevole che ricorda quanto Bassano Romano sia circondato da un verde rigoglioso e da colline dolci.
I tre vincitori hanno vinto una cena per due offerte dalle strutture ricettive del paese (La Casa di Emme, Ristorante Il Nicchio e Buena Vista), mentre a tutti gli altri partecipanti è stato consegnato un attestato.
Durante la premiazione il Sindaco Emanuele Maggi e l’Assessore Yuri Gori hanno ringraziato gli oltre 30 partecipanti che hanno pubblicato oltre 170 fotografie su Instagram con l’hashtag visitbassanoromano2017.
“Con le loro foto – hanno detto – sono riusciti a promuovere il nostro paese e a farci riscoprire alcuni angoli di Bassano Romano esaltando le peculiarità del territorio”. Il primo cittadino e l’Assessore hanno poi ringraziato la giuria e le strutture ricettive che hanno collaborato al progetto dando appuntamento per il secondo contest in programma nel 2018 sempre con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il centro della Bassa Tuscia, sfruttando le potenzialità del social network.
A breve, inoltre, verrà allestita una mostra fotografica con tutte le fotografie pubblicate che saranno utilizzate dall’Amministrazione Comunale anche in altre occasioni e sui vari profili istituzionale dei social network.

Approvate le misure e gli incentivi per la valorizzazione del centro storico

Valorizzazione, crescita e promozione. Sono questi i principi che hanno guidato l’Amministrazione Comunale del Sindaco Emanuele Maggi verso l’approvazione di alcune misure per il centro storico di Bassano Romano. Il Consiglio comunale ha approvato, infatti, importanti provvedimenti volti a favorire investimenti e crescita proprio del centro storico. Provvedimenti che riguardano sia cittadini sia attività commerciali.

L’Amministrazione Comunale ha modificato i regolamenti TARI (Tassa sui rifiuti) e TOSAP (Tassa Occupazione del Suolo Pubblico). In particolare, le utenze domestiche ricadenti nel centro storico (zone A1 e A2 del Piano Regolatore), occupate da giovani compresi tra i 18 e i 35 anni di età che ivi stabiliscono la loro residenza anagrafica da zone diverse, compresi altri Comuni, pagheranno 1,00 Euro di TARI per 3 anni.

Dall’altra parte, chi effettua lavori di rifacimento del tetto, manutenzione ordinaria  e straordinaria delle facciate, sostituzioni di infissi negli immobili ricadenti nel centro storico (zone A1 e A2 del Piano Regolatore) per i quali è necessario occupare il suolo pubblico con ponti, steccati, pali di sostegno, scale, è esentato dal pagamento della TOSAP.

Per quanto riguarda il commercio, è stata confermata l’esenzione fino al 2019 dal pagamento della TARI per le nuove attività commerciali che apriranno nel centro storico (zona A1 del Piano Regolatore) nel 2017, così come è previsto l’abbattimento del 50% sull’applicazione della TARI per tutto il 2017 per le nuove attività commerciali che apriranno nel centro storico (zona A2 del Piano Regolatore).

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigando accetti.