INFORMAZIONI
Il certificato serve a dimostrare l'iscrizione nelle liste elettorali e la capacità elettorale del cittadino, cioè la
sua facoltà di esercitare il diritto di voto. Viene rilasciato dal Comune di residenza del soggetto cui si riferisce
(anche in caso di certificato storico).
La capacità elettorale è attribuita a tutti i cittadini che abbiano compiuto la maggiore età e che non si trovino
nelle seguenti condizioni:

essere sottoposti a misure di sicurezza detentive, a misure di prevenzione o a libertà vigilata;
• avere subito l'interdizione dai pubblici uffici.
Può essere sostituito da una dichiarazione sostitutiva di certificazione (salvo nei procedimenti elettorali,
quando ne è espressamente richiesta la presentazione a corredo della presentazione delle liste o
relativamente alla presentazione di candidature) nei modi previsti dalla normativa in materia di
documentazione amministrazione (D.P.R. 28.12.2000, n. 445).

COME OTTENERLO
È possibile rivolgersi, in qualsiasi momento, all'ufficio elettorale negli orari di apertura, o con le altre modalità
previste (PEC, email con richiesta sottoscritta digitalmente ecc.).

NOTE
Mentre il certificato di godimento dei diritti civili ha validità di sei mesi, il certificato storico ha validità illimitata .